Letti contenitore Goldflex: tradizione ed innovazione nello stile italiano

Letti contenitore Goldflex: tradizione ed innovazione nello stile italiano



A volte si parla del letto come se si dovesse per forza inscriverlo in una categoria: talvolta l’arredamento, altre volte il mobile, ma molto molto raramente ci si ricorda che è una presenza decisamente più intima, un fedele compagno con cui passiamo ben un terzo della nostra vita.  Ed a quel terzo che guarda la Goldflex.  Manifattura vicentina con una storia cinquantennale alle spalle che ha fatto tanta strada guidata da un credo potente: guardare sempre avanti, guardare al futuro, coniugandolo con la tradizione.

E se oggi parliamo dei letti contenitore è proprio così che li dobbiamo immaginare, perché sono pensati nella tradizione costruttiva del mobile veneto ma votati alla massima funzionalità. Per esempio hanno un meccanismo alza rete brevettato che è unico. Oppure perché hanno la possibilità di alloggiare un selezione rinomata di reti a doghe ideali, anche per coloro che sono affetti da disturbi o da patologie alla Schiena.  Il letto bello si, ma funzionale e sempre pensato per migliorare la qualità del riposo.

In merito al sistema alzarete è ovvio che un letto contenitore necessiti di un sistema per sollevare la rete e liberare l’accesso al box salvaspazio sottostante, insomma è cosa nota, ma che vi sia un secondo meccanismo nato per aiutare i lavori in casa lo è meno. Il sistema Kit Alzarete Double infatti posiziona la rete sollevando il piano del giaciglio all’altezza delle anche in modo da favorire le pulizie ed il rifacimento del letto.

E poi il sano riposo, argomento imprescindibile della filosofia Goldflex. Disturbi, anche lievi del sonno affliggono molte persone. A disturbare la languidezza dei nostri sogni basta poco: un rumore, la cattiva digestione, ma anche un lieve torcicollo, o un eccesso di spinta ergonomica del materasso su una spalla, sull’anca, e via dicendo. Forse dovremmo pensare che se l’occhio vuole la sua parte anche il corpo reclama la propria. E se Goldflex presenta un letto contenitore, classico o moderno, lo fa senza rinunciare alla mano dell’artigiano soprattutto quando si tratta di dare rilevo ad una cucitura o di eseguire il taglio di una imbottitura. E non è per semplice difesa del made in Italy ma per affermare il principio che ogni letto è realizzato esclusivamente attorno alla persona. Letti che devono esprimere un carattere generoso capace di andare al di là della forma, al di là dello stile, e saper appagare coloro che li usano quotidianamente. Ecco, ci sembra che questo sia il carattere saliente dei letti Goldflex, visita la gallery.


 

    Altre news:


    Materassi Memory Goldflex: Ricerca Sanitaria ed Innovazione manifatturiera
    Anche nell’ambito delle soluzioni per il riposo è indispensabile che una proposta pensata per soddisfare...
    Materassi a 3000 molle indipendenti - Oggi molle insacchettate
    Recensire un materasso non è facile come recensire un buon libro o un buon film. E non perché ci sia poco...